Consorzio Intercomunale Socio - Assistenziale a cui aderiscono 
40 comuni del Sud Astigiano

Principi di gestione

L'impegno sostenuto dal Consorzio C.I.S.A. - ASTI SUD per mantenere il patto effettuato con i cittadini, è basato su principi di gestione concreti che ne consentono la realizzazione. Per attribuire maggiore rilevanza qualitativa alla Carta dei Servizi Sociali, viene proposta un'integrazione agli enunciati contenuti nella Direttiva del Consiglio dei Ministri del 1995, riferita ai concetti di uguaglianza, imparzialità, continuità, diritto di scelta, partecipazione, efficienza ed efficacia. Si tratta dei principi di gestione su cui viene misurata la qualità, che sono individuati nella Norma UNI EN ISO 9001: 2000, e che vengono di seguito descritti:

Orientamento al Cliente

Il consorzio essendo in stretta interdipendenza con il cittadino - cliente deve capire le sue esigenze presenti e future, soddisfare i suoi requisiti e mirare a superare le sue stesse aspettative.

Ledearship

La Direzione è impegnata a creare unità di intenti e di indirizzo nell'organizzazione, a realizzare un ambiente interno che coinvolga pienamente il personale nel perseguimento degli obiettivi dell'organizzazione.

Coinvolgimento del personale

Nel contesto di unitarietà, le persone, a tutti i livelli, costituiscono l'essenza dell'organizzazione ed il loro pieno coinvolgimento permette di porre le loro capacità al servizio dell'organizzazione.

Approccio per processi

Costituisce la novità del metodo di lavoro dell'Ente e consiste nella convinzione che un risultato desiderato si ottiene con maggiore efficienza quando le relative attività e risorse sono gestite come un processo inteso come una sequenza di attività finalizzate al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Approccio sistemico alla gestione

I processi vengono correlati tra loro fino a costituire un sistema in modo da contribuire all'efficacia e all'efficienza dell’organizzazione nel conseguire i propri obiettivi.

Miglioramento continuo

Il miglioramento continuo delle prestazioni complessive diventa quindi un obiettivo permanente dell'organizzazione.

Decisioni basate sui dati di fatto

Le decisioni efficaci si basano sull'analisi dei dati e delle informazioni. In questo ambito il Consorzio sviluppa e promuove indagini e ricerche sociali volte ad una sempre maggiore conoscenza della realtà locale.

Rapporti di reciproco beneficio con i fornitori

Vi è una interdipendenza tra l'organizzazione del consorzio e i suoi fornitori (di prodotti, servizi, consulenze) finalizzata, per entrambi a migliorare la capacità di creare valore.

Stampa Email

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori informazioni.

Prosegui se sei d'accordo.