Consorzio Intercomunale Socio - Assistenziale a cui aderiscono 
40 comuni del Sud Astigiano

Inserimenti in Presidi Socio-Assistenziali a valenza sanitaria per anziani non autosufficienti

Obiettivo della prestazione

L'inserimento nei Presidi residenziali socio assistenziali per anziani non autosufficienti è un intervento temporaneo o permanente attivato nell'impossibilità di effettuare interventi presso il domicilio del soggetto. Viene effettuato con il consenso del soggetto stesso quando è in grado di esprimere la propria volontà o, in caso contrario, con il consenso di chi esercita la tutela o la curatela.

Cosa fornisce la prestazione

Inserimento in strutture residenziali per non autosufficienti convenzionate con l'ASL AT, previa autorizzazione dell'Unità di Valutazione Geriatrica.

Chi ha diritto alla prestazione

Anziani non autosufficienti o impossibilitati a rimanere al proprio domicilio, con necessità di assistenza continuativa.

Requisiti per avere diritto alla prestazione

Residenza in uno dei Comuni del territorio del Consorzio, secondo le modalità previste dalal normativa vigente.
Valutazione di non autosufficienza da parte dell'Unità di Valutazione Geriatrica (U.V.G.)

Decorrenza

L'inserimento avviene dopo la valutazione positiva in sede di U.V.G., in base alla posizione nella graduatoria, che viene aggiornata mensilmente ed è stilata in base alla gravità della situazione sociale e sanitaria.

Durata

Fino a quando perdura lo stato di bisogno assistenziale continuativo.

Come si accede alla prestazione

Primo accesso presso lo Sportello socio sanitario, Casa della Salute, Nizza Monferrato, Canelli.

Costo della prestazione

Il costo dell'inserimento è suddiviso in:

  • quota socio-assistenziale a carico dell'utente o dei familiari
  • quota sanitaria a carico dell'A.S.L. AT

Le rette sono concordate e determinate con i presidi socio assitenziali, l'A.S.L. AT ed ilConsorizo attraverso apposite convenzioni.

Notizie utili

La visita a domicilio del Medico Geriatra, dell'Assistente Sociale e dell'Infermiere professionale avviene entro 30 giorni dalla presentazione della domanda di inserimento in presidio residenziale convenzionato. Entro tale termine la domanda stessa viene altresì sottoposta alla Commissione per la valutazione definitiva della stato di non autosufficienza.

 

Recapiti di riferimento per il servizio

Referenti del Servizio sono gli Assistenti Sociali reperibili ai seguenti numeri di telefono:
0141.7204206
0141.7204202;
o agli indirizzi e-mail:aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa Email

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori informazioni.

Prosegui se sei d'accordo.