Consorzio Intercomunale Socio - Assistenziale a cui aderiscono 
40 comuni del Sud Astigiano

Assistenza Socio Educativa Territoriale

Obiettivo della prestazione

L'obiettivo del servizio è quello di fornire aiuto e supporti educativi, con la predisposizione di progetti individualizzati, nella gestione delle relazioni genitori-figli, aiuto per raggiungere un livello sufficiente di autonomia, inserimento e supporti scolastici, lavorativi e del tempo libero.

Cosa fornisce la prestazione

  • Intervento educativo a minori in situazione di difficoltà relazionale e/o sociale, a portatori di handicap (minori e/o adulti), alle loro famiglie, al domicilio e/o sul territorio e nell'ambito scolastico.
  • Promozione ed organizzazione di opportunità educative sul territorio.

Chi ha diritto alla prestazione

  • Minori e adulti portatori di handicap e loro famiglie.
  • Minori in situazione di difficoltà relazionale e/o sociale e loro famiglie.
  • Minori in situazione di difficoltà familiare e sociale.

Requisiti per avere diritto alla prestazione

Residenza nel territorio dei Comuni costituenti il Consorzio.
Per i soggetti portatori di handicap, la richiesta viene sottoposta all'esame dell'Unità di Valutazione Handicap (UVH).

Decorrenza

In base al progetto individualizzato e/o alla lista di attesa.

Durata

Le modalità e la durata dell'intervento vengono concordate tra l'utente, i suoi familiari e gli operatori del Consorzio, con l'eventuale coinvolgimento del volontariato.

Come si accede alla prestazione

  • Richiesta della famiglia al Servizio Sociale del Consorzio, anche attraverso il Comune di residenza.
  • Segnalazione di altri Servizi territoriali (scuola, A.S.L. 19).
  • Proposta del Servizio Sociale del Consorzio.
  • Segnalazione dell'Autorità Giudiziaria.

Notizie utili

Il Servizio viene svolto da personale in possesso di idonea qualifica.
I moduli per la richiesta del servizio da inviare al Consorzio sono disponibili presso il Comune di residenza, la Sede Centrale del Consorzio e presso le Unità Territoriali del Distretto Asti Sud dell'ASL 19 (ex sedi distrettuali).
E' prevista la consulenza da parte del personale sanitario per la gestione integrata dell'intervento specifico (Neuropsichiatria infantile, Psichiatria adulti, Fisiatria).

Recapiti di riferimento per il servizio

E' possibile rivolgersi all'Educatore Professionale telefonando al seguente numero telefonico: 0141.7204210.

Stampa Email

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori informazioni.

Prosegui se sei d'accordo.